La Maestra Ascesa Kuan Yin

"Gli echi delle sue opere sacre
Risuonano in tutto il mondo

Così vasti e profondi i suoi voti "

Sutra del Loto

Kuan Yin è ovunque sul pianeta ed è piena di poteri per svolgere cure, per proteggere e insegnare il perdono e la compassione.

Troveremo Kuan Yin nelle varie culture e religioni orientali, dove è chiamata Liberatrice Compassionevole del Oriente.

In Occidente, cresce ogni giorno il numero di devoti, perché Lei emana l'energia della Madre Divina e, quindi, sta nel cuore di molti occidentali insieme alla devozione a Maria.

Il suo tempio planetario è di stupenda bellezza, adornato di giade scintillanti. È il Tempio della Misericordia, che si trova nel piano eterico sulla città di Pechino.

Gli attributi di misericordia, compassione e amore sono le energie che emana da questo Tempio, per tutta l'umanità. La sua fiamma è di colore magenta-viola.

"Quando, dopo innumerevoli eoni
Al Servizio di molti Perfetti
Ha annunciato il suo desiderio puro
Di liberare tutti gli esseri che soffrono"

Sutra del Loto

Nel Buddhismo Mahayana, Kuan Yin è un Bodhisattva Celestiale (bodhi = illuminato, sattva = essere senziente). Vale a dire, un essere umano che ha raggiunto lo stato di perfezione, si é liberata dalla ruota della rinascita, ma che rimane sul piano spirituale del pianeta finchè ci sarà sofferenza nel mondo, fino a quando tutti gli esseri raggiungeranno l'illuminazione.

"Impregnata di potere sovrannaturale
Saggia nel uso delle risorse;
In ogni angolo del mondo
Si manifestano le sue innumerevoli forme "

Sutra del Loto

Un Bodhisattva, secondo gli insegnamenti buddisti, può incarnare in qualsiasi forma, uomo, donna, bambino o animale, tutto dipende dal tipo di essere che cerca di salvare, portandolo verso l'illuminazione.

Così, quando troviamo Kuan Yin ritrattata come un uomo al secolo VIII, è facile capire che un Essere della sua grandezza, può manifestarsi in varie forme e in conformità con la cultura locale questo evento si inserisce. Il Buddismo Indiano ci ha portato la forma femminile della amata Maestra, come una fanciulla vestita di bianco. Nel nono secolo tutte le immagini di Kuan Yin erano prevalentemente femminili .

Dio o una dea? Non importa. Ciò che conta è che questo Essere Illuminato irradia il suo amore, compassione, misericordia e semplicità agli esseri senzienti aiutandoli nel karma nella trasmutazione del karma finché possono raggiungere l'illuminazione.

Il suo nome significa "colei che ascolta i lamenti del mondo"

La troveremo sotto nomi diversi:

  • China - come Kwan Yin
  • Giappone - come Kannon o Kwannon-Sama
  • Corea - come Kwan Seum Bosal
  • Vietnam - come Quan'Am
  • Bali - come Kanin
  • Tibet - come Chenrezig
  • Nel buddismo tibetano - come Tara

Nella Grande Fratellanza Bianca è stata Coana del Settimo Raggio, il Raggio Viola, prima di Saint Germain. Fa parte del Consiglio Karmico e sostiene la Fiamma della Trasmutazione Cosmica in questo momento planetario, affermandosi come un essere illuminato e intercessore dell'Era dell'Acquario.

"Anche se gli esseri oppressi da problemi karmici
Sostengono innumerevoli sofferenze:
La miracolosa percezione di Kwan Yin
Le permette di espiare a tutti "

Sutra del Loto

La sua storia è molto antica e alcuni relati sono raccontati come una legenda, come è il caso di Miao Shan.

Si dice che Miao Shan, una principessa cinese, è stata Kuan Yin. La storia racconta che la ragazza ha vissuto in P'u-t'o Shan, un'isola sacra nell'Arcipelago Chusan per nove anni, aiutando nelle guarigioni e salvando i naufraghi.

Questo locale è diventato un punto importante per i devoti di Kwan Yin del Tibet, Mongolia e Manciuria, lì si trovano molti santuari e ascoltare i molti casi di miracoli e apparizioni della Maestra.

Kuan Yin è anche descritta come Avalokita, nella setta "Terra Pura", una delle ramificazione del Buddismo. Racconta una leggenda buddista che Avalokita era figlia di Amitabha, essere molto amato dai buddisti e così Kwan Yin (Avalokita) è un riflesso di Amitabha. Questo spiega l'immagine di Amitabha disegnata nella corona di Kuan Yin in alcune statue ed immagini.

Si tratta di una triade importante e popolare nel buddhismo dove Amitabha, emana la sua energia illimitata, Mahasthamaprapta emana l'energia di forza, Kuan Yin emana l'energia della misericordia infinita .

La beneamata Kwan Yin amato personifica anche l'energia di "Maha Karuna," che significa "grande misericordia". Le preghiere rivolte a lei, sono prontamente ascoltate e in tutto il mondo sono molti i miracoli ottenuti dai devoti di questo Bodhisattva. È Patrona delle donne dei bambini, aiuta le madri e i bambini che devono nascere.

"Il suono misterioso del nome di Kuan Yin
È sacro come il scoppio delle onde dell'oceano:
Niente è come lui nel mondo!
Pertanto, dobbiamo ripeterlo sempre. "Sutra del Loto

È sufficiente pronunciare il suo nome per avere la grazia e la misericordia dei suoi poteri.

Novene e preghiere vengono recitate ogni giorno dai suoi devoti e il suo mantra principale è Om mani padme hum - che significa "Guarda! Il Gioiello nel Loto".

La troveremo come Kannon, nella Chiesa Messianica ; Kuan Yin in Tibet; in India ed altri paesi asiatici è conosciuta come la dea Tara.

I suoi devoti la invocano per ottenere protezione e una lunga vita.

È una delle più importante divinità del Buddhismo tibetano, appare ora come la dea Tara Bianca, sia come Tara Verde, ma può manifestarsi anche nei colori blu, giallo, nero e rosso. Ha 21 attributi/qualità.

Questa dea è raffigurata con il terzo occhio in mezzo alla fronte, simbolo della sua conoscenza suprema.

Il mantra di Tara è: OM TARE TUTTARE TURE SOHA, che significa:

"Om, Liberatrice, che elimini ogni paura, e che concedi ogni successo, possano le tue benedizioni radicarsi nel nostro cuore"

Gli studi avanzati della Tecnica Giapponese Reiki, troveremo Kuan Yin, come Bodhisattva, al livello 3, quando se studia il Dai-Ko-Myo. Diane Stein scrive nel suo libro Reiki Essential:

"Dai-Ko-Myo è trasmesso da cuore a cuore nel Reiki, ed è nel cuore che Tara o Kuan Yin risiedono ..." "il guaritore è sul sentiero del diventare un Bodhisattva, che abbia o meno scelto di perseguire l'illuminazione."

La sua iconografia è variata e si presenta come:

  • Una donna esile, vestita in abiti bianchi che porta nella mano sinistra un loto bianco, irradiando la purezza;
  • Una donna in piedi sulla cima di un fiore di loto gigante, associata con la compassione;
  • Una donna in piedi con una spalla più alta dell'altra, la testa china e le mani coperte con maniche lunghe;
  • È raffigurata anche seduta su un fiore di loto. Il fiore di loto è il simbolo elettronico di Kuan Yin;
  • Come Avalokiteshvara è rappresentata con mille braccia e molti occhi, mani e teste, che rappresentano la madre onnipresente, che guarda in tutte le direzioni, intuendo le afflizioni dell'umanità e con le sue molte braccia porta sollievo e la misericordia;
  • Può anche essere rappresentata tenendo un rosario in mano, in cui le perle rappresentano tutti gli esseri viventi e ogni volta che sono toccate, significa che Kwan Yin sta togliendo gli esseri dello stato di miseria e della ruota della riencarnazione.
  • Quando Kuan Yin ha un drago sotto i piedi è la signora del mare del sud, protettrice dei pescatori. Il drago è un antico simbolo di elevata spiritualità, saggezza, forza e potere di trasformazione.
  • Come protettrice delle mamme e dei bambini, Kuan Yin appare con un bambino in braccio e circondata, in alcune incisioni di diversi bambini.
  • Spesso la dea appare accompagnata da due assistenti e Shan Ts'ai e Lung Nudo, bellissimi bambini.

Gli studiosi sostengono che Kuan Yin viene da Venere, che sia venuta sulla Terra con la delegazione di Sanat Kumara a 16 milioni di anni, quando lui ha assunto come Signore del Mondo.

Molti sono i simboli utilizzati per Kuan Yin che possono essere visualizzati in uno stato meditativo o durante la ripetizione dei mantra. Qui ci sono alcuni di loro

  1. Ramo de Salice: Kuan Yin spruzza il nettare della compassione, della gioia e della saggezza su tutta l'umanità;
  2. Fiore di loto: fiore molto speciale perché è il simbolo elettronico di Kuan Yin, oltre ad essere il simbolo della purezza di Dio;
  3. Una brocca: Questa brocca contiene il nettare di compassione e di guarigione;
  4. Bambino in grembo: simboleggia la maternità.

Nelle mie preghiere e meditazioni ho imparato ad usare alcuni simboli o emblemi con la Beneamata Kwan Yin. Dopo un po` ho trovato in alcuni libri che questi simboli sono stati già resi noti, che mi ha reso molto felice.

Alcuni di questi distintivi sono:

  1. Un loto bianco: vederlo rappresenta raggiungimento di merito
  2. Una conchiglia : quando si lavora con i deva o spiriti benevoli
  3. Una freccia: serve per avvicinare gli amici, dopo una discussione dissolve ogni energia squalificata, riempiendo i cuori di coloro che sono coinvolti con puro amore e comprensione puro.
  4. Alabarda: contrasta gli effetti della disonestà delle persone.

Un altare di Kuan Yin

Questo è solo un esempio di come si può preparare un santuario a Kwan Yin, siga sempre il tuo cuore.

  • Al centro posizioni un'immagine di Kuan Yin - grande, piccola o un disegno, non fa differenza
  • Al lato destro posizioni un libro sacro o un libro di preghiera
  • Alla sinistra posizioni una immagine sacra (di un altro essere di Luce, nel mio altare ho una foto di Sai Baba e Madre Maria)
  • Il locale dovrebbe essere sempre pulito e si può mettere dei fiori, un bicchiere d'acqua, incenso e frutta.

Si tratta di un collegamento con l'energia di Madre amata Kuan Yin

Mantra di Kuan Yin:
NAMO KUAN SHIH YIN PUSA
"Mi rifugio nella luce di Kuan Yin"

Sono tre le Feste in suo onore. Si svolgono nel diciannovesimo giorno del secondo mese (celebrato come il suo compleanno), del sesto mese e del nono mese del calendario lunare cinese.

Con la tecnica di guarigione Magnified Healing® la Beneamata Mestra Kwan Yin è la portavoce di Dio. Trattasi di un sistema completo di guarigione, che integra tutte le modalità: respirazione, affermazioni, geometria sacra, imposizione delle mani, preghiere e altri. Tutto lavorando con la energia del cuore, la quinta dimensioni per costruire il nostro Corpo di Luce. La celebrazione del Magnified Healing è praticata in molti paesi e è testimone della grandezza di Kwan Yin, Essere Illuminato che ama tuta l'umanità e che emana il suo potere di misericordia per tutti gli uomini.

È desiderio di Kuan Yin che Magnified Healing sia praticato in tutto il pianeta, oggi sono più di 80 i paesi dove la Celebrazione è realizzata.

"O radiosa e immacolata!
O Sole della Sapienza che rimuove le tenebre!
Ò Vincittrice della tempesta e delle fiamme!
Sua gloria riempe il mondo! "

Sutra del Loto

Testo scritto da Ana Nardini, 2013


Biografia:

  • La Dea della Compassione e Amore - John Blofeld
  • Kuan Yin - Dea dei Miracoli - Angela Marcondes Jabor
  • Kuan Yin - 108 luci - Sandra Meirelles
  • Kuan Yin - Dea della Misericordia - Ponte verso la libertà
  • Essential Reiki - Diane Stein