Lettera al Consiglio Karmico

Esiste un gruppo di esseri che aiutano ognuno di noi per quanto riguarda la trasmutazione del nostro karma.

Questi Esseri, chiamati Signori del Karma, guidano e controllano ogni azione e la reazione degli esseri incarnati, poi il Karma, sia esso positivo o negativo, dovrebbe servire da lezione, come occasione di evoluzione.

Si tratta di un processo complesso in considerazione del gran numero di forze invisibili e sottili che vengono continuamente influenzati dalle nostre scelte.

Alcuni di questi esseri hanno raggiunto un alto grado di iniziazione e formano il Consiglio karmico, che è responsabile della gestione della giustizia sul pianeta.

Ci troviamo davanti al Consiglio karmico prima e dopo ogni incarnazione, per valutare tutto ciò che abbiamo compiuto durante il nostro soggiorno nel mondo fisico.

Ogni orientamento, contrariamente a quanto molti pensano, non è un ordine imposto. Noi stessi una volta trovati nell'aldilà siamo in grado di valutare i nostri errori e vittorie, e sapere tutto quello che abbiamo superato e quali lezioni devono ancora essere apprese.

Questo accade per la nostra evoluzione per aiutarci a raggiungere l'ascensione e perchè possiamo liberarci dalla ruota della rinascita.

Durante ogni incarnazione abbiamo al nostro fianco un angelo, chiamato "Angelo del Registro" Questo registra tutte le nostre azioni e passa queste informazioni al "Custode della pergamena" che aiuta il Consiglio Karmico.

I Maestri che formano il Consiglio Karmico, secondo Kwan Yin nel libro "Kwan Yin, la Dea dei Miracoli", di Angela Jabor, sono:

Madre Maria - mediatrice del Consiglio, insieme a Pórtia presiede le riunioni.

Mestra Nada - la Dea dell'Amore

Pórtia - la Dea della Giustizia

Kwan Yin - la Dea della Misericordia - può intercedere per voi nella guarigione emotiva, della vostra anima, nel superare le difficoltà di rimanere incinta o qualsiasi altro problema durante la gravidanza.

Dea della Libertà - Portavoce del Concilio, personifica l'Amore Perfetto di Dio.

Grande Direttore Divino - questa è una funzione molto importante. Questo Essere accompagna lo sviluppo della razza umana

Eloha Cyclopea - "occhio onniveggente" - Eloha del 5° raggio cosmico con la visione illimitata di Dio

Palas Athena - la Dea della Verità, agisce nel 5° raggio cosmico, ci aiuta a risolvere i problemi per raggiungere la nostra evoluzione.

Djwal Khul - il Segretario, responsabile della registrazione, essendo il 90% conservato in cristalli, che possono conservare le informazioni per milioni di anni.

Ma molti altri esseri illuminati lavorano in questo processo di rafforzamento della giustizia sul pianeta. Sempre nel libro di Angela Jabor troviamo questa spiegazione:

"Gesù è il padrino dei seguaci della Chiesa cristiana, Maha Chohan è il padrino  di quelli che combattono per la pace, El Morya degli statisti e dei capi di Stato, Confucio degli insegnanti, dei filosofi, Rowena e Paulo Veneziano di tutti gli artisti, Seraphis Bey degli ingegneri, Hilarion dei medici e degli scienziati, Nada dei sacerdoti e degli idealisti, San Germain dei giuristi, dei diplomatici, di tutti i combattenti per la causa della libertà in politica, nella religione, nelle filosofie, ecc. Nell'edificio del "Consiglio Carmico, ci sono grandi stanze, una per ogni paese".

Ogni sei mesi il Consiglio Karmico guarda come stiamo evolvendo nella nostra vita, il 30 giugno ed il 31 dicembre, e ad ogni ciclo di 12 anni è ancora maggiore l'osservazione da parte del Consiglio Karmico. Si tengono conto di molti fattori, tra cui: il piano divino della persona, la scelta di dove incarnarsi, in quale famiglia, città e tanti altri dettagli essenziali per l'esistenza e gli ostacoli o le opportunità del cammino.

Dal momento che abbiamo conoscenza di queste valutazioni, siamo in grado di cogliere l'opportunità e scrivere una lettera al Consiglio Karmico. In questa lettera possiamo analizzare i nostri ultimi 6 mesi, cogliendo l'occasione per ringraziare di tutto l'aiuto che abbiamo ricevuto per la trasmutazione del nostro karma, possiamo chiedere di essere orientati per ogni situazione della nostra vita ed esprimere i nostri desideri.

L'essenziale è che tutto sia fatto con amore e sincerità di cuore.

In queste richieste possiamo includere la nostra famiglia e gli amici, così come la "sponsorizzazione" per i nostri progetti futuri.

Se quello che desideriamo sta in conformità con il nostro Piano Divino e siamo degni, tutte le porte si apriranno per la realizzazione dei nostri progetti e richieste.

Il Consiglio Karmico è molto felice quando abbiamo progetti in beneficio di tutta l'umanità.

Come scrivere una lettera al Consiglio Karmico:

  1. Usare preferibilmente carta velina e scrivere a matita.
  2. Indirizzare la lettera al Consiglio Karmico o alla Dea della Libertà (portavoce del Consiglio) o ad uno dei Maestri Ascesi che compongono il Consiglio.
  3. Cominciare chiedendo "Pace e Abbondanza Divina per tutti gli uomini"
  4. La lettera deve essere bruciata. Tenere un contenitore adatto e bruciarla preferibilmente davanti a un altare.
  5. Dire una preghiera, invocando il Consiglio Karmico e leggere ad alta voce la tua lettera.
  6. Bruciarla.
  7. Infine fare decreti o preghiere.

Osservazione: Alcune Scuole dei Maestri  possono insegnare diversamente quello che riguarda il numero dei Maestri nel Consiglio Karmico. 

Gratidão - Namaste 


Ana Nardini, Dicembre 2015

Fonti: Libri della Summit Light House e del Dr. Joshua David Stone

                                           Kwan Yin, a Deusa dos Milagres - Angela Jabor